L’albero della comunità

Installazione interattiva di Ennio Bertrand, 2018

Gli esinesi si raccontano: a dare loro voce è un’installazione di Ennio Bertrand. L’artista torinese, sensibile all’impiego critico e poetico delle tecnologie digitali, propone nella versione originale dell’opera alcune voci di esinesi sui temi rappresentati nella sezione etnografica del Museo.

Le voci sono affidate a un carpino, albero caratteristico del paesaggio esinese: le onde sonore vengono trasformate grazie a un trasduttore in vibrazioni che l’albero amplifica nello spazio del Museo.

L’albero della comunità nasce come progetto aperto: la comunità esinese può in qualunque momento decidere di affidare all’installazione la propria testimonianza su argomenti diversi.